location-scouting

Location scouting: la checklist prima delle riprese

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Indice dei contenuti

la location scouting è spesso considerato superfluo, ma che fare se il giorno delle riprese il luogo ci riserva delle sorprese poco piacevoli?

Quante volte vi è capitato di programmare nei minimi dettagli, ma di aver mancato solo di perlustrare il luogo delle riprese? 

Se vi è capitato e ne avete pagato le conseguenze, credo che vi sia rimasta stampata nella mente l’importanza della location scouting nella pre produzione di un documentario o di un film. La mancata attenzione verso questo aspetto in molte situazioni è in grado di rovinare l’intera giornata di shooting ed è responsabilità del produttore accertarsi che la location scouting sia avvenuta. 

Abbiamo messo a vostra disposizione una checklist scaricabile che vi aiuterà ad identificare se il luogo delle riprese si adatta alle esigenze tecniche della produzione. Di seguito ti descriverò tutto quello che ti serve per una buona location scouting del tuo documentario. Alla fine dell’articolo, con la tua checklist in mano, avrai tutto il necessario per determinare la fattibilità di qualsiasi luogo per le riprese.

Se vuoi sapere di più su i template School of Doc e continuare a scaricare materiale, ti consiglio:

Quando fare la location scouting

Quando fare la location scouting per un documentario?

Il discorso è il medesimo dei film: assicurarsi che il luogo scelto sia adatto e che sia possibile raggiungere i risultati programmati. Per farvi un esempio, in una situazione come un’intervista la scelta della location è un aspetto fondamentale e deve essere trattato con cura. Se vuoi sapere di più sull’intervista in un documentario, ti consiglio di leggere l’articolo Come fare un’intervista: una guida per realizzare l’intervista perfetta

La perlustrazione del luogo delle riprese è fondamentale che sia fatto prima dello shooting, così da poter prendere tutte le precauzioni possibili per scongiurare un possibile disastro.  Non è così raro ritrovarsi a realizzare l’intervista in un posto troppo rumoroso, affollato di persone, dove la luce è pessima. Occupandosi della location scouting prima, certe problematiche possono trovare soluzione in anticipo. 

Infatti lo studio dei luoghi per le riprese è un’attività che viene svolta già in fase di pre produzione, quando si stanno ancora prendendo decisioni in merito alla storia. Soprattutto per il documentario, non sarà sempre così facile accedere in certi luoghi e assicurarsi ogni volta di aver fatto la location scouting, ma è comunque da considerare un MUST. 

Come fare la location scouting

Occuparsi della location scouting è una grande responsabilità perché dalle decisioni, dipenderà l’intera giornata dello shooting. Non voglio mettervi ansia, voglio solo trasmettervi l’importanza di prestare attenzione ai dettagli visivi e sonori che vi sovvengono quando arrivate in un posto. 

Immaginate di essere là con la videocamera.

  • Che cosa riuscireste ad inquadrare?
  • Quanto è grande il campo in cui riprendere?
  • Girate solo una parte o hai bisogno di una copertura completa?
  • Gli elementi più importanti possono essere inquadrati tutti insieme?

Queste sono alcune delle domande più importanti dal punto di vista tecnico, ma non sottovalutate la logistica.

  • Il posto è abbastanza grande per realizzare le riprese?
  • C’è posto per l’attrezzatura?
  • Quante persone ci stanno dentro?

Non dimentichiamoci del suono! Essere in grado di registrare un audio pulito è uno dei requisiti più importanti per un documentario, sia che si tratti dell’intervista o no. Presta attenzione a tutti i rumori che possono diventare un problema, come: l’aria condizionata, ventole, il riverbero, l’eco, il traffico, passaggio di treni e così via. 

La checklist di school of doc

School of Doc ha redatto una checklist delle cose a cui pensare quando si va a fare una location scouting, molto utile per prendere appunti e pensare successivamente ad una soluzione. 

La checklist ha l’intento di coprire tutte le maggiori problematiche che si possono incontrare quando si deve fare le riprese per un documentario, ma la considero valida per molti altri generi di produzioni.

Storytelling

Prima di tutto valutate se la location rappresenta la storia che state raccontando. Spesso è la casa o un posto familiare per il personaggio, ma tante altre volte vengono scelti luoghi asettici che nulla raccontano della persona. 

Aspetto visuale

Come vi ho già detto, aprite bene gli occhi per osservare l’ambiente circostante, come potrebbero venire le riprese e quanto influisce la luce del sole. 

Non dimenticare il suono 

Il suono rappresenta il 50% del progetto in termini di importanza del risultato, perciò non dimenticate di fare attenzione ai rumori esterni e ambientali.

Considera la zona in cui ti trovi

Se andate a fare la location scouting in una tranquilla domenica pomeriggio ed il giorno delle riprese vi ritrovate, confusione per le strade, bambini che urlano, autobus che passano, non c’è molto da stupirsi. 

In altre parole, non dimenticate di perlustrare la zona considerando orario e giorno, perché il suono può cambiare considerevolmente.

Il meteo

Si sa, il meteo è fuori dal nostro controllo e c’è poco da fare. Però,  provate a pensare a luoghi dove piccoli cambiamenti hanno un grande impatto, come le montagne per esempio. Se vi è possibile, considera quanto pioggia o neve possono andare ad influire negativamente sul suono, anche se state girando al chiuso 

Se ti è piaciuto questo post clicca Mi Piace qui sotto!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Chi siamo

School of Doc è una scuola online dedicata al mondo del documentario. Dalla regia al visual storytelling creiamo corsi di formazione che aiutano i filmmaker ad acquisire le capacità necessarie per creare documentari vincenti.

seguici qui!

La newsletter

Ricevi una volta a settimana (circa!) una nostra selezione di super contenuti sul mondo documentario! Ti parleremo di distribuzione, festival, video, eventi e ti manderemo tanto altro materiale interessante per il tuo lavoro.

Ultimi post

Risorse utili

Prima di andare via, ti suggerisco di leggere questi

Le

nostre

risorse

a tua

disposizione!

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Scarica i template

Liberatorie riprese video

Lista delle riprese

Location Scouting

Il BLACK FRIDAY di School of Doc lo scegli tu!

Ti accontenti del 20% tenti la fortuna e punti al 50%? Decidi tu!
Vai direttamente agli sconti direttamente oppure naviga e fai apparire gli sconti fighi!!

-50 %

sul servizio Coaching Doc

Hai qualche dubbio? Parliamone

Lasciaci un recapito,
ti contattiamo noi!