fbpx
scuola videomaker

Siamo Caterina Tarducci e Riccardo Sartori e siamo due documentaristi indipendenti; nel 2017 abbiamo coprodotto il documentario 50 Liters Life, acquisito da STV, ERP Grecia e StarzPlay. Nel 2019 hanno iniziato la produzione di Tied into me che è terminata nel 2021.

Come scrivere la sinossi di un documentario: cosa devi tenere a mente

come scrivere la sinossi di un film

In questo articolo troverai tutto quello che ti serve su come scrivere la sinossi di un film o documentario: cosa devi sapere per buttare giù un progetto che attiri l’attenzione. 

Ormai ti sarai accorto che nel mondo del documentario il come viene scritta una frase può fare la differenza tra un progetto che viene finanziato e distribuito ed uno che rimane su carta. Per questo motivo è così importante saper scrivere una sinossi di un film che funzioni. 

Ok, quindi cos’è la sinossi esattamente? A cosa serve, come si scrive e soprattutto, cosa differenzia una sinossi buona da una non buona? Queste sono le domande a cui cercheremo di rispondere in questo articolo! Prima di metterti a progettare il nuovo Virunga, andiamo a vedere quali sono gli elementi e come scrivere una sinossi che spacchi.

Cos'è la sinossi?

Prima di tutto, quando si parla di sinossi, si intende uno scritto che riassume l’intero film. A differenza della logline, la sinossi è lunga circa una pagina e fornisce tutte le informazioni necessarie al lettore per comprendere la storia. È proprio un racconto che ha l’obbiettivo di vendere il progetto. La sinossi viene letta dalle persone che hanno il potere di decidere se la storia verrà finanziata o meno. 

Quindi, addentrandoci nel come scrivere la sinossi di un film documentario, ti parlerò di alcune linee guida da applicare. Ogni sinossi deve essere facile da leggere, ma allo stesso tempo utile ed interessante. Da qui in poi puoi sbizzarrire la tua creatività e focalizzarti sulla storia. Tieni presente però che ci sono alcune regole non dette che però dovresti considerare:

  • presenta i protagonisti
  • introduci il conflitto della storia
  • focalizzati su una struttura a 3 atti
  • includi il finale 

A cosa serve scrivere la sinossi di un film?

Scrivere la sinossi di un documentario è importante per riuscire a veicolare il contenuto del progetto anche quando il film non è stato realizzato. Per quale motivo fare questo?

La ragione è che la sinossi, così come altri elementi chiave del progetto, entrano a far parte del pitch del film, un documento che descrive su carta tutti gli aspetti più importanti del documentario. Il pitch ha come scopo il finanziamento del progetto non ancora realizzato e può essere sottoposto ad aziende di produzione oppure inserito all’interno di una campagna di crowdfunding. 

Se vuoi sapere di più su come funziona la scrittura del pitch, ti consiglio di leggere l’articolo: 

Perciò scrivere la sinossi, così come il pitch, rientra nelle attività che fanno parte della scaletta di un documentario in pre produzione.

Consigli per scrivere una buona sinossi

Una volta che hai seguito ed applicato le regole generali, adesso la sinossi del film deve dare quel qualcosa in più. Alcuni consigli che posso darti sono:

  • cerca di catturare l’attenzione del lettore presentando le parti più avvincenti della storia
  • ometti le informazioni non fondamentali
  • presenta i personaggi, ma non fissarti su quelli minori
  • prepara un finale con il botto che non lasci spazio per ulteriori domande

Oltre a questi consigli, secondo me dovresti affidarti anche al tuo istinto, e focalizzarti sul messaggio che vuoi trasmettere. Ricorda che la sinossi non è il racconto di una storia, è il racconto della tua storia.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SCHOOL OF DOC.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter

Aiutiamo chi fa video

Video creator